Trasporti a Valencia

Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
 

I trasporti a Valencia

Valencia è la terza cittá della Spagna con quasi 800.000 abitanti, si estende su quasi 135 km2. E`una città completamente pianeggiante, si affaccia sul mare con una lunghissima e larghissima spiaggia ed è attraversata completamente dall'antico letto del fiume Turia, ora trasformato in giardini.

Ha 9 linee di metropolitana, in parte sottoterra, 27,30 km,  in parte in superfice, 129,08 km, per un totale di 156,38 km di vie ferrate. Le stazioni sono 138 di cui 35 sotterranee. Le linee 3 e 5 collegano direttamente l'aereoporto con il centro della città e non solo. Il nome della compagnia è MetroValencia. Più sotto trovi il link.

Ha 48 linee di autobus diurne e 12 notturne. Molto spesso gli autobus circolano su una corsia riservata solo bus e taxi, cosa che permette maggior efficcienza e puntualità. La compagnia si chiama EMT Valencia. Più sotto il link.

Valencia ha poi 140 km di piste ciclabili che attraversano con una fitta rete tutta la città. Una compagnia pubblica di bike sharing che si chiama Valenbici, ma sono anche molto diffusi in tutta la città i negozi di affitto di biciclette, per ore, giorni o anche settimane e mesi.

I Taxi hanno numerose fermate sparse per tutta la città soprattutto in luoghi di affluenza turistica, tipo le stazioni dei treni,  aereoporto, porti, grandi hotel, piazze principali della città, Oceanografico e Bioparc. Ma i taxi a Valencia girano sempre e spesso basta fermarsi in un punto visibile in una strada principale e alzare la mano quando si vede un taxi con la luce verde accesa. Ci sono poi le App e i numeri di telefono delle diverse associazioni e cooperative che premettono di prenotare o chiamare un taxi 24 ore al giorno.

Esistono poi numerose  Rent a Car, cioè agenzie di affitto auto, soprattutto in aereoporto, con prezzi a volte veramente interessanti anche 10 volte meno che in Italia. Nel centro quasi impossibile parcheggiare per strada, ma sono numerosi i parcheggi coperti a pagamento.

Valencia è una città senza praticamente barriere architettoniche per muoversi con le sedie a rotelle. Sia la metropolitana che tutti gli autobus sono facilmente accessibili, grazie agli ascensori e marciapeidi a livello del treno e con pedane automatiche in tutti i bus della EMT.

 

Esiste anche la possibilità di affittare moto, moto elettriche, monopattini elettrici.

Infine sapete come si muovono la maggior parte dei Valenciani nei loro spostamenti?  A piedi.

Infatti essendo la città pianeggiante, con 300 giorni di sole all'anno, i marciapeidi ampli e le strde pedonali numerose, spesso il modo più comodo e rapido per arrivare da un posto all'altro che non sia a più di 15 minuti a piedi è semplicemente camminando.

Se vuoi conoscere Valencia a piedi, contatta la tua guida italiana di fiducia.

CLICCA E CHIEDI

Per i mezzi di trasporto di Valencia ecco alcuni link per tutti i gusti, ma se lo spagnolo non è il tuo forte o vuoi consigli, puoi scrivermi cliccando sul link  verde qui sopra.

metro VALENCIA  

EMT VALENCIA BUS

TELETAXI

AFFITTA BICI

AFFITTA BICI

 

 

 

 

 

 

Contattami

Se vuoi una guida italiana per visitare Valencia, scrivimi qui.

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Informativa:Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Per saperne di piu'

Approvo
© 2017 guidaitalianavalencia.com

Search